giovedì 15 maggio 2014

Itazura na Kiss - Love in Tokyo

Scheda

Titolo: Itazura na kiss  - 
Love in Tokyo
Genere:
commedia romantica
Paese: Giappone
Anno: 2013

Durata: 16 episodi
Sottotitoli: in italiano su 

World of Sub e AAIFF

Cast
Miki Honoka è Aihara Kotoko
Furukawa Yuki è Irie Naoki

Yamada Yuki è Ikezawa Kinnosuke
Fujimoto Nanami è Jinko
Yamaya Kasumi è Satomi
Mori Kanna è Matsumoto Yuko
Kaji Masaki è Sudo-senpai


Trama

La giovane Kotoko sta frequentando l'ultimo anno di liceo ed è innamorata persa ormai da tempo di Irie Naoki, il genio della scuola. Preso il coraggio a due mani la ragazza decide di dichiararsi con una lettera d'amore che però viene immediatamente rifiutata. Kotoko dovrà quindi mettersi il cuore in pace? Non è detto! A causa di un incredibile incidente lei e il padre finiscono a vivere nella casa del miglior amico di quest'ultimo, un gentile signore che ha due figli maschi...uno proprio dell'età di Kotoko...indovinate di chi tratta?

*Video*




Recensione di Lori-sama (CONTIENE SPOILER)
Adesso ditemi? Come potevo esimermi dallo scrivere questa recensione?
Io...la fan numero uno di It started with a kiss (recensione qui)! Assolutamente impossibile! Certo...ho visto anche la versione coreana (recensione qui) e sto ancora cercando di trovare un modo per dimenticarla....per cui quando è uscita la nuova versione di quella giapponese ho pensato “Su, facciamoci sotto!” ed eccomi qui fresca fresca di visione.
Partiamo dalla trama....una storia ormai stra-conosciuta...per cui credo proprio che non sia il caso di star qui ad entrare nei particolari, però devo ammettere che ero preoccupata. La serie è composta da soli 16 episodi...ce l'avrebbero fatta a farci stare tutto? O avrebbero fatto un disastro come nella versione coreana? Devo dire che nonostante i prevedibili tagli sono rimasta sufficientemente soddisfatta. Per chi conosce la storia molto bene i tagli sono evidenti, ma fortunatamente fatti con un po' di logica. Per cui la trama si dipana in modo regolare e ad ogni avvenimento viene dato spazio sufficiente (non come avrei voluto ma in ogni caso accettabile).
Per cui la bruttissima sensazione di star correndo una gara a tempo in cui non puoi fermarti a riflettere neanche un minuto pena la squalifica (come capitato nella versione coreana) qui ce la siamo risparmiata.
Una volta tranquillizzata su questo fatto ho potuto concentrarmi e guardare i nuovi Irie Naoki e Aihara Kotoko.
Partiamo con lei.
Questa Kotoko...non è male. Lo ammetto.
Diversa dal “caso disperato” dipinto dalla fantastica Ariel Lin ma neanche “l'eterna ragazzina” messa in campo nella versione coreana. Qui abbiamo una ragazza sì non brava a scuola e un po' sciocca, ma non ai livelli a cui eravamo abituati. Sinceramente più che stupida io l'ho trovata soprattutto un po' “sfigata” a dir la verità. La sua gentilezza d'animo mi è sembrata messa più in evidenza rispetto al solito e anche il suo rapporto con Kinnosuke l'ho trovato più profondo.
Per cui anche se non siamo a livelli stellari posso dire che questa Kotoko la sufficienza se la prende.
Passiamo alla controparte maschile. Naoki Irie.
Su di lui...ho qualche critica in più da fare.
Partiamo con il dire che (ma qui non è certo merito dell'attore ma dello sceneggiatore) fortunatamente qualche piccola frasina di gelosia o occhiata strana la vediamo molto prima di arrivare al fatidico momento del famosissimo “kiss in the rain” e la cosa è decisamente positiva, ci dà un'idea anche se molto vaga dei veri sentimenti di lui.
Naoki è un ragazzo che si comporta in modo molto freddo con tutti e lo sappiamo...fa parte del personaggio e quindi il fatto di avere un'espressività pari a quella di un lampione può anche essere voluta ma insomma....ogni tanto qualche muscolo muovilo ragazzo mio!!!! Non dico che siamo ai livelli di Playful Kiss ma insomma....bastava qualche sorrisetto...o qualche occhiata storta...qualcosa per far vedere che sotto quella pelle chiara passa del sangue rosso! E che diamine!
Inoltre ammetto che nella parte finale (spoiler) quando si intestardisce nel volersi sposare con Sahoko l'ho trovato per la prima volta...poco lungimirante. Insomma...questa è una cosa che può essere intesa sia in modo positivo che negativo. Positivo perché per una volta mostra chiaramente uno dei suoi difetti, la testardaggine, e quindi lo rende più umano. Negativo perché la situazione del fidanzamento arriva ad un livello molto più serio rispetto alle altre versioni. E la risoluzione dell'ormai incasinata vicenda mi ha fatto un po' cadere le braccia....(praticamente hanno chiuso gli occhi davanti al guaio ormai fatto e hanno detto... "ma si...tutto si sistemerà...tranquilli...ci parliamo e siamo a posto” cioè....in quel momento mi è quasi caduta la mascella....forse questo è davvero l'unico punto della trama che vorrei si potesse sistemare).
Per cui mio caro Naoki....mi piace che la gelosia salti fuori un attimo prima del previsto, che i tuoi difetti si vedano, ma se solo ti fossi tolto almeno ogni tanto quell'espressione annoiata dalla faccia ti avrei dato una sufficienza piena.
E ora parliamo di Kinnosuke, il nostro antagonista.
Cosa posso dire?
Per una volta, per la prima volta, il mio personaggio preferito della serie!
Eh sì...il miglior Kinnosuke/Ah Jin di sempre!
Questo ragazzo mi è piaciuto davvero tanto. Perché vi starete chiedendo? Cos'ha di diverso dalle altre versioni?
Di preciso non saprei spiegarvelo...credo siano tanti fattori insieme. Mi è parso molto più dolce e protettivo nei confronti di Kotoko. Meno “scemo” e “pazzo” rispetto allo standard del personaggio. Il suo rapporto con Kotoko è molto profondo...non lo vediamo solo correrle dietro urlando il suo amore per lei e maledicendo Irie...ma i due spesso si confidano, sul futuro, sul lavoro che vorrebbero fare e si preoccupano l'uno per l'altra. Certo da parte di Kotoko è solo profonda amicizia ma insieme erano adorabili...davvero quella che avreste definito una coppia perfetta.
Kinnosuke nonostante non sia uno dei protagonisti riesce a mostrare la crescita interiore che avviene in lui...e in un paio di occasioni ha anche qualcosa da insegnare agli altri...persino a Irie! Come Kotoko vuole solo la felicità di Irie, così Kinnosuke vuole quella di Kotoko. A volte mi faceva davvero una pena infinita.
Ci sono stati dei momenti lo ammetto in cui avrei voluto che Kotoko scegliesse lui.
Tutti gli altri personaggi diciamo che senza infamia e senza lode passano la soglia della sufficienza, purtroppo gli episodi erano troppo pochi per poter spendere pellicola per parlare in modo più approfondito anche di loro.
La colonna sonora non mi ha entusiasmato purtroppo ma lo prevedevo...è difficile che un drama di questa nazione abbia ost strepitose.
Di certo il prodotto è godibile (e se ve lo dico io....) per cui andate tranquilli ma non pensate di trovarvi davanti ad una storia piena di “passione” o altri sentimenti di questo tipo.
Certo i baci in sé sono carucci anche se il mio preferito questa volta resta quello dell'ospedale! ^^
In attesa di altre versioni...(pensate davvero che me le perderei?) guardatevi questo video qui sotto. Ma attenzione...è davvero SUPER-SPOILEROSO!


2 commenti:

Simona ha detto...

Avendo visto solo questa versione e precedentemente la coreana posso solo dire che questa l'ho preferita di gran lunga! Ho adorato quasi tutti i personaggi soprattutto i 2 protagonisti e Kin-chan. Che mi faceva troppa tenerezza ç__ç
Ma si sà io tifo sempre per i protagonista e quindi per Irie-kuuuuunnn <3
Non vedo l'ora di vedere la seconda serie! Riguarderà la parte che amo di piu della storia! *-*

Olly ha detto...

Secondo me questa è la versione più riuscita di Itazura na Kiss, un passo avanti anche a ISWAK, che tra l'altro ho adorato, quindi è tutto dire.
Finalmente una Kotoko che non è completamente cerebrolesa, ma tanto tanto tenera.
Anche io non vedo l'ora di vedere la seconda parte speriamo che la facciano e non si fermino qui ;)
Dita incrociate!!