martedì 19 febbraio 2013

A Gentleman's Dignity

Scheda
Titolo: A Gentleman's Dignity
Genere: commedia romantica

Paese: Corea del Sud
Anno: 2012

Durata: 20 episodi
Sottotitoli: in italiano su DramaWorld

 

Cast
Jang Dong Gun è Kim Do Jin
Kim Ha Neul è Seo Yi Soo

Kim Soo Ro è Im Tae San
Kim Min Jong è Choi Yoon
Lee Jong Hyuk è Lee Jung Rok
Yoon Se Ah è Hong Se Ra
Kim Jung Nan è Park Min Sook
Yoon Jin Yi è Im Me Ah Ri



Trama

La storia parla della vita di quattro amici ormai quarantenni. Due sono architetti, uno è un avvocato e l'altro gestisce due locali. Nonostante l'età, i quattro uomini sono ancora alla ricerca del divertimento e dell'amore ma non per questo ci troveremo di fronte a quattro sconsiderati! In mezzo a fallimenti e successi ci racconteranno il loro modo di vedere la vita, l'amore e l'amicizia....

*Video*




Recensione di Lory&Chiara

AVVERTENZE PRIMA DELL’USO
"Gli adolescenti non maturano, diventano semplicemente vecchi."
Diciamoci la verità: con una premessa così agghiacciante, come si può pensare di arrivare integri alla fine di questo drama? E infatti non si può; ma se per puro caso si riesce a sopravvivere, può accadere che verso gli ultimi minuti, gli ultimi secondi dell’ultimo episodio, si abbatta su di voi una forza inspiegabile che si impossessa delle vostre facoltà mentali e vi spinge inesorabilmente a ripiazzare il drama al primo episodio, in un ciclo continuo che non avrà mai fine. È l’effetto A Gentleman’s Dignity, del quale io sono vittima illustre (ma diciamo che anche Lory è a rischio in ogni istante, basta solo nominarglielo che scatta subito sul pulsante play). L’uso prolungato può causare dipendenza. Da tenere lontano dalla portata di quelle poche dramamaniache che ancora tengono alla propria vita sociale. ndChiara

Quando si dice un “amore a prima vista”….
Per me e per il protagonista di questo drama…lo è stato per davvero.
Inizialmente non ero curiosa di vederlo…quattro uomini nei loro quarant’anni, semplice commedia romantica, soliti cliché pensavo…
E può anche essere così ma la storia è raccontata in un modo così fresco, così simpatico, così dolce che ti conquista dopo i primi minuti.
Cosa ho amato così tanto di questo drama fino ad impazzire? Probabilmente il fatto che sia un drama con una carta vincente: i suoi personaggi. Parliamo di quattro uomini di mezza età (come piace definirli alla protagonista): Kim Do Jin, il belloccio della situazione che poi tanto belloccio non è (non esageriamo….non dirmi che nella scena dello spiattellamento sulla porta con camicia aperta i tuoi ormoni non hanno avuto un infarto!!! ndLory) che da single convinto e incallito finisce nel cadere nella trappola dell’amore. Im Tae San suo socio in affari e amico da una vita; Choi Yoon, avvocato e l’unico che pare avere un po’ di sale in zucca; e Lee Jung Rok, il solo ad essere sposato dei quattro, e che soffre dell’irrefrenabile tendenza a cornificare la propria moglie con il risultato che è sempre ad un passo dal divorzio.



Ma parliamo un po’ più in dettaglio della trama…
La storia inizia quando Tae San chiede alla ex insegnante di sua sorella, Yi Soo, di dargli il numero di telefono della sua coinquilina Se Ra. Per Yi soo è un vero colpo al cuore visto che ormai da parecchio tempo è innamorata proprio di Tae San ma la ragazza non può fare altro che dare il numero e assistere impotente alla nascita della loro relazione. Parecchio tempo dopo Yi Soo ha un “incontro” imbarazzante con un uomo che poi si rivela essere Do Jin, il socio di Tae San.
Do Jin s’innamora a prima vista di Yi Soo e cerca di creare mille occasioni per poterla rivedere ma la situazione non è facile visto che la ragazza ha occhi solo per Tae San.



Sarà l’arrivo della sorella di Tae San, Me Ah Ri a movimentare le cose. La giovane ragazza ritorna dall’America dove era andata studiare con un solo scopo, farsi notare finalmente dal suo grande amore.
E di chi stiamo parlando, vi chiederete? Ma del gentile e vedovo avvocato Yoon!!!
Il quale ben conscio dei sentimenti della ragazza fa davvero di tutto per farla desistere da questa sua “ossessione”…ma si tratterà davvero di ossessione o di una semplice cotta?
Questo è quello che tutti e quattro gli “amici” pensano ma Me Ah Ri è ben determinata a far vedere che i suoi sentimenti sono sinceri e duraturi.
Tra tutto questo poi troviamo anche i problemi di coppia tra Tae San e Se Ra la quale non è ancora pronta a pensare di formare una famiglia lasciando la sua carriera di golfista senza contare la ormai logora relazione tra Jung Rok e sua moglie. La donna non sopporta più le scappatelle del marito e la gelosia è talmente accecante che non riesce più a credere al marito neanche quando è palese che sta dicendo la verità.
Ciò che mi è piaciuto del legame tra questi quattro personaggi è che nonostante la loro amicizia si evinca in tutto ciò che fanno, e noi che guardiamo ne abbiamo prova all’inizio di ogni episodio, la cosa che la rende reale è la sensazione di non riuscire a distinguere il singolo carattere, ma di immaginarlo sempre un tutt’uno con gli altri, qualsiasi sia la situazione: l’amicizia qui è una costante assoluta, che non viene scalfita neanche quando viene messa a dura prova (vi lascio immaginare che cosa possa mettere a dura prova un’amicizia). Tutti e quattro si ritrovano alle prese con i loro sentimenti, chi con la difficoltà di affrontarli, chi con l’incapacità di ammetterli e chi con il rischio di vanificarli da un momento all’altro, ma sempre con una variabile comune: la certezza di non essere mai soli.
Il bello di questa storia è come ti tiene incollata ad ogni personaggio, ognuno di loro nel momento in cui appare sullo schermo sembra diventare il protagonista , sarà forse per il cast stellare pieno di attori grandiosi che sanno rubarsi la scena l’uno con l’altro. Certo il mio preferito rimane Do Jin, il suo umorismo, la sua determinazione, la sua malizia, il suo carattere spigoloso e schizzinoso me lo ha reso davvero unico e insostituibile. Anche la gentilezza, la pacatezza e il dolore nascosto nell’animo di Yoon mi sono piaciuti un sacco e me l’hanno reso un personaggio davvero molto umano. Tra le ragazze le mie preferite sono Yi Soo con la sua sbadataggine, la sua correttezza, il suo altruismo e la sua semplicità che me l’hanno resa un personaggio buffissimo e nel quale ci si riesce a rispecchiare facilmente e la ricchissima Park Min Sook, una donna che deve affrontare un marito più giovane, bello e libertino che a volte sembra stare con lei solo per i soldi…il suo dolore, le sue insicurezze dovute ad anni e anni di scappatelle, arrivano quasi ad un punto di non ritorno ed è tenerissimo vedere come lei cerca di lottare per un amore che sembra esistere forse solo unilateralmente.



In definitiva assisterete, guardando questo drama, ad una incredibile trasformazione, grazie a quelle che saranno le loro compagne, i quattro irriducibili “maschi” perennemente intenti a conservare quella dignità che dal loro punto di vista li rende uomini, si ritroveranno  a dire addio ai quattro adolescenti che sono sempre stati.

Una volta Confucio disse: “I quarant’anni sono un’età in cui non potrai essere sedotto da nessuno al mondo.” Ma Confucio aveva torto. ;-)


*Video Me Ah Ri/Yoon SPOILEROSO!!!!!!*


9 commenti:

Ambra Laureti ha detto...

Questo è stato ed è uno dei miei drama preferiti, sia per i personaggi che sono fantastici, sia per il fatto che la storia è studiata molto bene e non e rimane molto piacevole e mai noiosa. . .
I due personaggi principali sono fantastici, lei è fenomenale quando si dimena imbarazzata non sapendo che lui la guarda. . . è un personaggio che mi è piaciuto veramente tanto.

Insomma un drama da vedere assolutamente :)

vivi ha detto...

L'ho appena terminato per la seconda volta, avete perfettamente ragione è tra quei drama che arrivano ai primi posti nella mia classifica personale.

Cloudy91 ha detto...

Ero indecisa se guardarlo o meno, ma questa recensione mi ha convinta! Corro a scaricare gli episodi! :)

Lissa ha detto...

è divertentissimo e i protagonisti li ho adorati!!Soprattutto luiXD

ChiarettaGls ha detto...

Bisogna solo metter su il primo episodio.......convincersi assolutamente a iniziarlo!Immediatamente!!! *_*

Anonimo ha detto...

Concordo con voi è un drama BELLISSIMO che va assolutamente guardato XD
sonia65

tera285 ha detto...

E' fantastico questo Drama!

Pensare che mi sembra ancora di sentire la conazoncina di sottofondo, così dolce e melodiosa mentre il protagonista maschile pensa alla sua amata!!!!

A me è piaciuto follemente è di un romanticismo spiazzante.
Compresa le scene finali con tutti i personaggi che s'imporovvisano in una scenette divertentissima come fosssero in un musical!!

Quoto tutto della bellissima e completa recensione di Lory!!!

E' davvero un drama diverso dal solito.
Qualcuno in altro forum lo aveva definito il "Sex of the City" versione Coreana e versione maschile.
In effetti Narra la storia di 4 amici che si raccontano tutto, che si divertono come fossero adolescenti nonostante abbiano tutti 40 anni nonchè ancora sensibili, più che mai, al fascino femminile!!!
Ogni puntata poi, ha una impostazione standard, partendo dal racconto di un episodio paricolare del passato dei protagonisti che avviene nei primi minuti del drama, accompagnata da una riflessione del protagonista maschile (esattamente come Carry, la protagonista di Sex in the City!).

Il drama nemmeno a dirlo, è mooooolto più Censored che nel telefilm americano, in perfetto stile Coreano, ma rmane sempre molto seducente e romantico!!!

Consigliatissimo!!
Anzi è da non perdere!!!!

Bella Swan ha detto...

Sono ancora al terzo episodio ma la preview del quarto mi ha incuriosito tantissimoooo *-*!!!
Questi quarantenni mi garbano tanto!!!XDXDXD

rtr72 ha detto...

allora io questo drama l'ho trovato magnifico ben interpretato, trama superlativa attori SUPER MITICI (si vede che sono amici pure nella realtà a volte secondo me certe battute nascevano sul momento fuori dal copione)... una nota stridente: Me Ah Ri... insomma il suo frignare per tutto il drama me la resa antipatica, a volte avrei voluto andare io dargli na scrollata e dirgli "smettila che sei patetica".. ma in definitiva è stata pure lei a rendere SUPER questo drama e così... accetto