venerdì 7 dicembre 2012

First Impression: A Thousand Days' Promise


| A Thousand Days' Promise | Corea del Sud, 2011 | Episodi 20 |

Capita spesso d'iniziare un drama e poi interromperlo per svariati motivi, ma perchè non condividere con voi le prime impressioni? E così l'altra sera io (Silvia) e Giada ci siamo viste la prima puntata di A Thousand Day's Promise. Se non lo sapete siamo delle masochiste, e tra tutti i drama strappalacrime tra cui potevamo scegliere, questo ci sembrava addirittura strappacapelli.
Ci sono lui e lei che si amano, ma lei è malata e quindi immaginatevi l'epilogo...
Ma procediamo per gradi e analizziamo la prima puntata
Park Ji Hyung e Lee Seo Yeon sono amanti e s'incontrano in un albergo per... be' sì per fare quello che di solito fanno due amanti... miracolosamente non perdono troppo tempo in inutili convenevoli


Voi direte... woooow, un drama in cui si conclude alla prima puntata, roba da non crederci! e invece credeteci, ma non esultate troppo
I due amanti sono di una tristezza infinita
Lui la sta per lasciare per sposare un'altra (e prima di scaricarla le fa pure una scenata assurda), lei dà già i primi segni di squilibrio , in quanto:

- Esce dall'albergo coi bigodini in testa ('na bellezza!).
- Esce di casa con il grembiule addosso ('na scikkeria!).
- Dimentica il gas aperto e per poco non fa esplodere l'appartamento (n'assassinaaa!).

La cosa che ci ha spiazziato di questo drama è che nonostante un inizio "forte" manca totalmente di empatia. Non riesci a capire il tormento di due personaggi che in teoria stanno passando le pene dell'inferno.
Lui è intrappolato in questo fidanzamento che non desidera (nonostante dichiari che con la futura mogliettina non è che ha passato il tempo a guardarsi negli occhi... bah, no comment), lei è intrappolata dal suo orgoglio che comunque non la ferma dal fare la parte dell'amante.
Insomma noi sti due... non li abbiamo capiti mica tanto 
Fortunatamente però, per farceli conoscere meglio, ecco arrivare in nostro soccorso i tanto attesi flashback .
Vedremo quando si sono conosciuti? I primi sguardi, i primi baci, le prime cose condivise insieme? Macchè . Li vedremo sempre a letto... probabilmente il regista in una puntata doveva recuperare tutto il sesso che di solito non si fa nei drama coreani... e di nuovo diciamo... bah !


La puntata finisce con Ji Hyung che annuncia alla madre di non volersi sposare... dovevamo esultare? Dovevamo avere la voglia di vedere il proseguio della storia? Macchè... non ce ne fregava niente , perchè la puntata non pone le basi per emozionare, è troppo presto, i tempi ci sono sembrati sbagliati... quindi la scena clou ai nostri occhi poteva anche essere diversa che non cambiava nulla.


Nessun guizzo... nessun pathos... e questo ci ha fatto capire che anche se a volte "critichiamo" le serie dove più di un misero bacetto (magari pure a stampo) non si danno, tutto  l'amore che viene trasmesso in ogni puntata con dei semplici gesti è davvero impagabile.

Ovviamente queste sono solo "first impression", e personalmente credo che il drama abbia del potenziale visto che racconta una storia d'amore, malattia e sacrificio, ma da un primo episodio mi aspettavo di più . E parlo anche per Giada  
Però se abbiamo pensato di farci un post è proprio perchè non si possono giudicare 20 episodi da uno solo, quindi se avete delle last impression, fatecele sapere!
Alla prossima ^^

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Non l'ho visto, non so se mai lo vedrò, ma nel caso, quando sarò in visione del primo episodio, non potrò fare a meno di ripensare a queste esilaranti prime impressioin xD Siete grandi!
Sally

Valentina Caramignoli ha detto...

Posso dire che vi adoro?
Recensite i drama che è una bellezza, mi fare scompisciare é_è xD

tera285 ha detto...

Questo drama a me personalmente è piaciuto inverosimilmente!

Tratta una tematica seria (alzhaimer precoce), è un drama tristissimo e fa piangere tantissimo, senza NON ESSERE PATETICO.

La protagonista femminile è ovviamente malata, ma ha carattere da vendere.
Non è di quelle che si piangono addosso, Lei non si arrende mai, lotta sempre, fino a quando la sua malattia prenderà inevitabilmente il sopravvento.

Il drama racconta di un amore vero, quello dei protagonisti che non possono fare a meno l'uno dell'altro nonostante conoscano le gravi conseguenze della malattia.

L'epilogo è ovviamente drammatico, ma trattato con molto maestria.
Un drama da 9!!

SilviaLeggiamo ha detto...

@ Valentina
Grazie mille **

@ Tera
Bene, mi fa piacere che ti sia piaciuto e a quanto vedo anche molto! Il mio post infatti lascia il tempo che trova, è un pretesto per chiacchierare e per capire se un drama si può giudicare da un solo episodio. No, è ovvio che non si può, almeno non sempre!
Posso chiederti se l'hai visto in italiano o in inglese?

tera285 ha detto...

@Silvialeggiamo
Ciao Silvia!
Hai proprio colto nel segno, questo drama mi è piaciuto incredibilmente tanto.

Per rispondere alla Tua domanda l'ho visto in italiano, subbato qui: http://soulmatefansub.forumcommunity.net/
Aimhe la lingua inglese presente qualche difficoltà per me e quindi preferisco vedere i drama già tradotti.

Se posso, Ti consiglio di continuare la visione e soprattutto aspetto di vedere i tuoi commenti che adoro tanto!

SilviaLeggiamo ha detto...

Ciao Tera,
sai io a parte i drama che traduco li guardo quasi sempre con mia mamma e questo mi sembrava adatto a tutte e due. La storia è matura, impegnativa, seria... Avevo coinvolto anche Giada perchè ci volevamo vedere un drama che facesse piangere (fase masochista), quindi probabilmente lo continuerò e presto o tardi vi renderò partecipi dei miei soliti valeggiamenti (anche detti recensioni) xD
P.S. Cmq sono diversi i drama che non mi hanno preso dalla prima puntata e che poi ho adorato, non mi fermo certo alle apparenze... tranne quando si tratta di ciccia doramica... ma quello è un altro discorso!