mercoledì 6 agosto 2008

Hotelier [ホテリアー]

botonautores Scheda
- Titolo: Hotelierhotelier2                                                                              
- Paese: Giappone
- Episodi: 9
- Sottotitoli Drama: in inglese su D-fansubs


botonautores Cast
- Ueto Aya è Odagiri Ryoko
- Oikawa Mitsuhiro è Mizusawa Keigo
- Tanabe Seiichi è Ogata Kouhei
- Saeko è Morimoto Akane


botonautores Trama
Il Tokyo Ocean Hotel è uno dei migliori albergi della città e il suo staff è competente e perfettamente in grado di gestire ogni problema.
Ma quando l'hotel è preso di mira da un uomo d'affari spietato in cerca di vendetta, il personale "normale" non basta più. Per questo il proprietario chiede ad una delle sue dipendenti, Kyoko Odagiri  di richiamare in servizio Ogata Kouhei...l'unico che sembra in grado di aiutarli a risolvere la crisi.
Kyoko parte così per la Corea, dove non solo incontra un Ogata inizialmente irriconoscibile ma anche un altro uomo che non sospetta diverrà estremamente importante per la sua vita...e su più fronti...   




















Recensione
Ok, ok....lo so, le mie recensioni non sono divertenti come quelle di Silvia, e non sono sentimentali come quelle di Monica o ironiche come quelle di Giada...ma me le leggete lo stesso vero?
Io vorrei parlarvi del drama di cui ho appena concluso la visione ovvero Hotelier.
E' un drama decisamente diverso rispetto a quelli che ho visto finora. Se mi chiedessero di usare una sola parola per descriverlo e di dirla di getto mi uscirebbe solo: "elegante".
L'ambientazione è quella di un hotel lussuoso, e tutta la storia si svolge tra le mura bianche, le finestre splendenti e la moquette morbida di questo luogo in cui si intrecciano, amicizie, amori, tradimenti, lotte per il potere e vendette.
Praticamente di quello che succede "al di fuori" non sappiamo quasi nulla ma la narrazione non ne soffre.
La storia si apre con il tentativo di un potente uomo d'affari, Morimoto Masakazu, di comprare l'hotel in questione per vendicarsi del proprietario. Ed essendo molto malato quest'ultimo decide di fare affidamento su una delle sue migliori dipendenti...Kyoko Odagiri per trovare e convincere Ogata Kouhei a tornare all'hotel per aiutarli.
Vi chiederete... e chi sono questi due? Perchè il proprietario dell'hotel si fida così tanto di loro?
Bene...ve lo spiego subito.
tanabePhotoOgata è quello che si dice un vero "hotelier"...è nato per quel lavoro, lo gestisce con estrema competenza, capisce i bisogni dei clienti e si fa in quattro per quello che lui ritiene giusto.
Peccato che una cosidetta "signora cliente" gli prepara una bella trappola, facendolo accusare ingiustamente di un crimine, lui ovviamente ne subisce le conseguenze e lascia il lavoro per trasferirsi in Corea. Questo fatto però segnerà moltissimo la sua vita, gli fa perdere la fiducia in se stesso e nel suo lavoro fino quasi a trasformarlo in un barbone.
A questo punto si inserisce l'arrivo in Corea di Kyoko, una giovane ragazza piena di vita, che dopo aver iniziato a lavorare all'hotel ed essere rimasta sola al mondo, ha trasferito tutti i suoi affetti sui suoi colleghi che diventano come la sua famiglia, e in particolare Kouhei che le aveva insegnato il lavoro con pazienza e fiducia.uetoPhoto
Non sarà facile per la ragazza trovare le parole per convincere Ogata a tornare indietro e nei giorni che passa a cercarlo e a parlargli Kyoko fa la conoscenza di un uomo d'affari, Mizusawa Keigo, il quale rimane completamente incantato da lei.
Le vite di questi due  finiranno per intrecciarsi definitivamente quando Mizusawa viene incaricato di alloggiare all'hotel in cui lavora Kyoko per spiare la direzione e aiutare Morimoto-san a battere definitivamente l'avversario e a portagli via l'hotel.
Ovviamente di personaggi ce ne sono tantissimi e nonostante siano solo 9 episodi succedono moltissime cose. Ogni puntata è un concentrato di colpi di scena che portano chi sta guardando ad rimanere con il fiato sospeso per tutto il tempo.
Ogni personaggio ha la sua funzione e si arriva a capire comunque il suo carattere nelle piccole scene in cui viene mostrato. Specialmente lo staff dell’hotel sempre alle prese con i bisogni dei clienti più disparati ha particolare rilevanza.
Eppure vorrei parlarvi principalmente proprio dei tre "protagonisti" se così li vogliamo definire...Ogata, Odagiri e Mizusawa.
Se di Kyoko Odagiri possiamo dire le solite cose carine di una protagonista, gentile, forte e determinata, sempre pronta ad aiutare tutti, di certo non è lei quella che più rimane impressa nella mente. Ma sono i due personaggi maschili a evidenziarsi per il fatto di essere così opposti, ma anche così simili.
Come ho già accennato Ogata è un uomo che prende il suo lavoro con una serietà impressionante, e dopo il suo ritorno dedica ogni sua energia nell'aiutare chi gli ha di nuovo dato fiducia e l'ha fatto tornare al suo lavoro e alla sua vita. Crede nel valore dell'amicizia e della collaborazione, non sembra portare rancore a nessuno e non si scompone mai. Eppure nonostante da questa descrizione possa sembrare un "perfettino insopportabile" non è affatto così. Ogata riesce sempre a dire la cosa giusta, trasmette fiducia e cerca di meritarla senza risparmiarsi mai.
oikawaPhotoAl contrario Mizusawa è un uomo abituato alla solitudine, che fa un lavoro "sporco", ormai si è assuefatto a vivere nel mondo crudele dell'alta finanza e ne conosce tutte le sfaccettature. Si fida solo del suo aiutante Kikuchi e crede che al mondo tutto abbia un prezzo.
Cos'hanno quindi in comune Ogata e Mizusawa? L'affetto che entrambi nutrono per Kyoko. Sarà proprio l'amore che hanno per lei a spingerli a certe scelte...
E' interessante vedere la trasformazione di questi due uomini, specialmente quella di Mizusawa, che piano piano grazie a Kyoko inizia a comprendere cosa sono davvero i sentimenti, e a provare ribrezzo per la vita che ha condotto finora.
Mizusawa penso sia il personaggio più affascinante nonostante non si comporta certo sempre bene, anzi...di guai ne combina un sacco, eppure non si riesce a staccare gli occhi da lui e a chiedersi: "e ora cosa farà?"
Hotelier poi è il primo drama che mi ha completamente mandato fuori strada...per quanto riguarda le mie previsioni sul finale della storia d'amore! ^^;;;;;;;;;;
Voi chi pensate sceglierà la bella Kyoko? Il manager Ogata, il gentile e perfetto uomo sul quale puoi sempre fare affidamento, già suo amore ai tempi del suo arrivo all'hotel o il misterioso Mizusawa, a volte freddo e a volte così fragile, che compie gesti così romantici e inaspettati, il quale non sa quasi gestire la passione che prova nei suoi confronti?
All'inizio ormai davo quasi per scontata la risposta, poi ho cambiato idea...fino ad arrivare ad un punto in cui ho detto: "ok la scelta ora è obbligata"...e invece mi hanno fregato rimischiando le carte in tavole proprio nell'ultimo episodio....
Quindi non vi preoccupate...Hotelier non vi farà mai annoiare un solo minuto!

Nessun commento: