mercoledì 13 luglio 2011

Can you hear my heart? - Episodi 9, 10


Cari utenti, finalmente eccoci qui, con due belle lavatrici piene di Omino Bianco! E sono due lavatrici a pieno carico, ne vedrete davvero di tutti colori, e vi emozionerete tanto... Quindi azioniamo il prelavaggio e partiamo!
Allora, avevamo lasciato Woo Ri con Jun Ha, lei che gli parla come se fosse Ma Ru, lui che l'ascolta in silenzio, dilaniato dal desiderio di dirle la verità e dalla necessità di non farlo.


Come spiegherà a Dong Joo lui vuole, anzi deve stare lontano dalla sua vera famiglia, perchè quel passato che ha cercato di seppellire gli fa troppo male, e il presente vuole cercare di viverlo senza rimorsi.
Ed è così che Omino Bianco scopre anche la verità sull'incendio alla fabbrica... bene, suo padre gli ha ucciso il nonno e ha pure incenerito la mamma di Woo Ri . Proprio una brava personcina...
Ma in 16 anni di lontananza il nostro protagonista ha messo in piedi un marchio per la produzione di cosmetici che aspetta solo di essere commercializzato. Dong Joo, coi suoi sorrisi d'angelo e gli occhi languidi, sa bene che razza di uomo è il padre, ed è fermamente deciso a dargli un calcio nel sedere, ma con gran classe, pur di riabilitare il nome e l'azienda del nonno.


Woo Ri invece sta vivendo l'ennesima delusione. Dopo la gioia di aver scoperto che Dong Joo è il suo amico d'infanzia, ecco la botta . Dong Joo l'ha ingannata per avere il disegno del padre, e per di più la tratta con grande indifferenza, fingendo addirittura di non conoscerla.
La situazione si fa sempre più ingarbugliata, quei rapporti che sembravano solidi si riveleranno i più labili e Jun Ha avrà la sua prima vera lite con quella madre per cui stravede in modo quasi insano.


Ma come ci insegna *non so chi* (  facciamo che ve lo dico io) le parole non dette hanno un suono più forte di un urlo, se due cuori sono destinati a riunirsi non c'è niente da dire e nemmeno da fare... e infatti alla fine (dopo 16 anni!!!) Dong Joo e Woo Ri si ritroveranno... *sospirone*





 
Episodi Precedenti 


7 commenti:

utente anonimo ha detto...

Io, di questo drama, ho completato già la visione, ma grazie ai vostri sub lo sto rivedendo godendomelo e gustandomelo al meglio.
Mi sono ritrovata a vederlo on-air (per me era la prima volta ) - esperienza dilaniante, attendevo con ansia l'arrivo del week-end che mi avrebbe regalato altre due puntate con "omino bianco". Confesso che le ultime quattro puntate le ho viste in coreano (la curiosità mi stava uccidendo) per poi ritrovarmi in trepitante attesa dei sub di qualsiasi natura e lingua fossero.
In queste 2 episodi sono tante le scene che ti incollano al video e che ti fanno emozionare.......

SPOILER
*
*
*
*
*
Cha Dong Joo scopre che il padrino e il responsabile della morte della madre di Woo Ri e ne rimane sconvolto. Fortunamente non è in grado di sentire le parole che la  madre rivolge a Jun Ha...."Adesso sai perchè non posso fidarmi di Dong Joo?"  Ho trovato quelle parole immensamente amare....senza considerare che non erano nemmeno fondate. Hey, strega, gurda che tuo figlio è sordo, ma non stupido!!!! Se tu non gli avessi nascosto le cose avrebbe potuto gestire la situazione in maniera completamente differente...!!!!!!
Quanta tenerezza mi ha fatta Dong  quando continuava a mostrare indifferenza a Woo Ri mentre il suo cuore era carico di tristezza, senso di colpa per la bugia detta e preoccupazione per come lei si potesse sentire....L'attore, secondo me, è stato molto bravo a far trasparire l'emozioni che stava provando il suo personaggio....

*
*
*
*
*
Discorso a parte merita sicuramente la scena finale dell'episodio 10
Posso solo dire una cosa su questa scena...le parole che Dong joo pronuncia....
SPOILER
*
*
*
*
*
"Posso sentire...la tua voce"
*
*
*
*
*
mi hanno letteralmente sciolto e mi hanno fatto completamente innamorare di lui.

SoniKa

 

utente anonimo ha detto...

SoniKa, con me sfondi un portone aperto, perchè prima che iniziasse il drama non ero per niente contenta della scelta del protagonista e poi mi sono ritrovata ad ADORARLO!!!
Per me è bravissimo nell'esprimere la sua malinconia, il suo desiderio di normalità e il suo amore. E' proprio un ragazzo capace di amare al 100%.
30 puntate sono volate, senza punti morti o scene inutili.
E 30 puntate ci hanno permesso di conoscere tutti questi meravigliosi personaggi come raramente succede.
Amo anche Hyung, alla fine mi fa pena, ha un angelo su una spalla e un diavolo sull'altra, eppure anche lui vuole solo essere accettato e amato . Anche se di scazzi ne ha fatti, e non pochi.

*

*

*


SPOILER

*

*

*

La fine della 10 è bellissima. Finalmente si abbattono le barriere, finalmente lui l'abbraccia, dicendole delle parole bellissime.

Dalla sceneggiatrice di Smile, you non potevo aspettarmi niente di meno, un drama coinvolgentissimo, pieno di sentimenti contrastanti, da gustarsi puntata per puntata.
E poi ci sono anche molti momenti divertenti. La nonna e il rinco sono 2 sagome XDD, l'amico di Woo Ri e i suoi genitori un altro trio che è tutto un programma!

Silvia ^^

utente anonimo ha detto...

Silvia, fortunatamente non sono una che si fa impressionare dal numero della puntate. Se cosi  fosse mi sarei perso dei veri gioielli di drama.
In alcuni casi, e "can you hear my heart?" è uno di questi, il maggior numero di puntate in confronte alle 16 standard é necessario e come dici anche tu ti permette di conoscere meglio i vari personaggi e i loro cambiamenti.

Kim jae won: l'attore che interpreta Dong Joo. Cosa dire di lui??? Quando vidi la prima locandina mi chiesi perchè non avessero scelto l'altro attore (decisamente molto più carino) come protagonista.
Ma mentre vedevo il drama mi sono resa conto che la fisicità e la  fisionomia (compresa la pelle pallida) di kim jae won si adattavano molto di più al personaggio.
Comunque il sorriso di questo attore riesce a metterti KO!!!

E quella sua faccia bianca che all' inizio disdegnavo l' ho rivalutata  perchè lo rende etereo ed elegante.

Considerando che ho sempre amato le storie sui vampiri, lo candiderei se per caso i sceneggiatori Koreani ne facessero un drama. Sai quanto risparmierebbero sul trucco????
SoniKa

utente anonimo ha detto...

Hai troppo ragione! Pure io una volta evitavo i drama troppo lunghi, eppure si stanno rivelando i migliori, non ci sono solo LUI/LEI e delle figurine di contorno che servono solo per mandare avanti la storia, c'è davvero un mondo a 360°.
Ovvio ci sono anche quelle storie che tendono ad allungare il brodo e basta, ma non è proprio questo il caso.
E nella decima puntata mi ha fatto morire il supervisore che è convinto che Dong Joo si trucchi per essere così bianco XXD.
Però è davvero tanto tenero lui, e come dici, perfetto per il ruolo. Così come Ma Ru/Jun Ha è perfetto per fare il suo hyung.

Silvia ^^

Paolachan ha detto...

Concordo pienamente con tutto quello che avete detto! Anch'io all'inizio non ero molto entusiasta del protagonista, tanto che mi chiedevo " Ma perchè questo doveva finire il servizio militare proprio adesso"?
Ma devo dire che l'ho rivalutato, in questo ruolo è perfetto e poi fisicamente  non è così male come mi sembrava all'inizio! Con lei poi formano una bellissima coppia. Ma Ru invece non so se mi fa pena o se mi sta antipatico per come si comporta con la sua vera famiglia! Poverino, più avanti sclererà anche lui! La nonna e il padre della protagonista poi sono delle vere sagome! Adoro questo drama!

utente anonimo ha detto...

quando escono le puntate sucessive?

Cristina ha detto...

Ciao ragazze, posso dire solo una cosa su questo drama: "STUPENDO"!!!!!!!!!!
Sono alle prime puntate, so che e' un po' presto per giudicarlo già, ma da quel che ho già visto il mio unico commento puo' essere solo questo!!!!! Sono così contenta di vederlo!!!!! Quello che mi ha colpito di piu' fino ad ora sono i bambini, caspita come recitano bene molto meglio di molti attori/ci gia' esperti.Grazie ancora per questo e per tutti gli altri splendidi lavori!!!!!!!!!!grazie mille!!!!!!!!! :):):):):)