venerdì 11 marzo 2011

MIDAS - Sottotitoli Episodio 1




Ragazzi, ragazze, ecco partire Midas, un drama fatto di amori , intrighi , vendette e lotte di potere .
In questo primo episodio introduttivo si delineano le figure di tre personaggi che domineranno la scena. Personaggi dal carattere forte e indipendente, ma completamente diversi tra loro.
Kim Do Hyun è un giovane avvocato in cerca di lavoro. Sta per terminare la pratica e sa che grazie alle sue capacità e al suo curriculum può ambire a uno degli studi più noti di Seoul ( evviva la modestia)
E' fidanzato con Lee Jung Yeon una ragazza semplice che vive col padre e che di mestiere fa l'infermiera.



Per i due giovani si prospetta un futuro rose e fiori, tanto più che decidono di sposarsi, ma all'orizzonte si staglia una tentazione talmente forte che resiterle sarà difficile. Soldi, soldi e ancora soldi.


Soldi che hanno la forma del lavoro perfetto, con la datrice di lavoro perfetta, la ricca e ambiziosa Yoo In Hye.
E Do Hyun che dalla vita non ha avuto niente, dovrà resistere, o rischierà di perdere tutto quello che ha di più caro .


Scheda

9 commenti:

utente anonimo ha detto...

Questo primo episodio mi è piaciuto e non poco! Purtroppo non so perchè ma ho la sensazione che i due protagonisti non avranno la vita felice e facile che sperano mmmmm vedremo...io nel frattempo vivo nel terrore xD

Maggie

giugno30 ha detto...

Eccomi!!!

Stamani finalmente ho visto la prima puntata :) e mi è piaciuta un sacco!
Mi piace la regia, mi piacciono gli attori, ognuno azzeccato nel proprio personaggio.
Mi piace da matti la coppia  La scena del compleanno è tanto dolce e ci fa intravedere il grande affetto che li lega... quindi sono profondamente preoccupata per l'evoluzione degli eventi :)

Devo dire che come prima puntata è stata cmq molto interessante, riuscendo in pochi tratti a delineare lo scenario... e secondo me la storia avrà sicuramente dei spunti sempre più interessanti.

Ora qualcosa di meno serio: Lui è proprio fascinoso

Leggiamo ha detto...

Moni, ma che brava che sei stata!
Rispetto ai nostri soliti drama è molto diverso, secondo me sarà bello, tremo solo per il finale... lo sceneggiatore è lo stesso di All In... ma anche di Iris

giadapxd ha detto...

Sono davvero contenta che vi stia piacendo!
Moni, hai ragione, loro insieme sono adorabili, ma secondo me manca qualcosa nel loro rapporto. O forse ho questa sensazione perchè sin da subito è chiaro che lui non pensa solo all'amore, ma anche al successo. e credo che sia normale... anche perchè non sono una coppia alle prime armi, il loro è un rapporto già consolidato (in teoria).
Comunque, per quanto mi dispiaccia per loro, mi piace che la loro non sia una relazione così stabile da superare ogni difficoltà, altrimenti sarebbe troppo banale. Forse ho quest'impressione perchè lui lo vedo molto concentrato su altro, ma ho quasi la sensazione che lui non abbia ben capito quanto lei sia importante per lui e forse una rottura è proprio quello che ci serve. Poi spero che prima o poi lo capisca e che non finisca con la vecchia antipatica!
Comunque vedrete che il nuovo personaggio che apparirà nell'episodio 2... non vi lascerà del tutto indifferenti, anzi...

giugno30 ha detto...

Silvietta, stai cercando di terrorizzarmi :§
Lo sai vero che io sono allergica a finali tragici, melodrammatici, aperti o anche solo che muore un moscone...

 e ora? Mi piace troppo per fermarmi... me tapina

giugno30 ha detto...

E' il demone del drama Gumiho nn è vero????

Il suo personaggio in Gumiho è stato troppo "trascurato" dai sceneggiatori speriamo che in questo caso, questo gran bel pezzo di gnocco, venga giustamente valorizzato :)

Leggiamo ha detto...

E' lui, ceeeeeeeeerto che è lui, ed è uno spettacolo!

Leggiamo ha detto...

Non volevo terrorizzarti, ma lo sono più ti te

giadapxd ha detto...

Sì, è lui e qua il suo ruolo non è stato per niente trascurato. Anzi, da quello che ho capito avrà un ruolo determinante nella storia.
Già da subito si capisce che il suo personaggio non è statico come quello che interpreta in Gumiho, anzi.. si dà molto da fare. Poi è simpatico ed ironico e tanto, ma tanto bastardo