martedì 3 novembre 2009

City Hall [시티홀]

Scheda

Titolo: City Hall
Genere: commedia romantica
Paese: Sud Corea
Episodi: 20
Sottotitoli: in italiano su DIC fansub

Cast

Cha Seung Won è Jo Gook
Kim Sun Ah è Shin Mi Rae
Choo Sang Mi è Min Joo Hwa
Lee Hyung Chul è Lee Jung Do
Yoon Se Ah è Go Go Hae 


Trama

Nella tranquilla cittadina di Inju sta per abbattersi un vero ciclone. Il vice sindaco viene sostituito da un giovane politico rampante, dalle aspirazioni molto elevate, che ha un piano ben preciso in mente. Inizialmente cerca di usare come pedina una delle segretarie del sindaco, Shin Mi Rae, senza rendersi conto di aver scelto una persona davver fuori dal comune...

Video



Recensione di Lory-sama

“Salve, sono il candidato numero 5, Shin Mi-Rae!”

Ogni volta che mi viene in mente questa frase, sorrido.

Vi chiederete… “Candidato”?

Candidato = Politica?

La politica, il regno dei disonesti, degli interessi personali…dove non c’è spazio per l’amore…

Vedo già sul vostro viso il disgusto e scorrere sulla vostra pelle brividi di freddo e ribrezzo…

Su, non fate così….in realtà questo drama parla di….POLITICA!

…e si miei cari, stavolta avete capito proprio bene!

 No, fermi! Non c’è bisogno di nessun cappio….

Anche se questa storia ha questo genere di ambientazione non c’è davvero bisogno di preoccuparsi! Parliamo sempre e comunque di una storia d’amore…anzi…di una storia d’amore con la A maiuscola quindi…tornate a sedervi e mettetevi comodi, perché state per entrare…al Municipio!

Teatro di questa straordinaria storia quasi da favola è Inju, piccola sonnolenta cittadina della Corea del Sud, dove la vita scorre tranquilla, i cittadini sono assolutamente disinteressati dalla politica e nei circoli comunali il potere è incentrato nelle mani di pochi ed “eletti” rappresentanti.

E questo lo sa bene anche Shin Mi-Rae, segretaria nell’ufficio del sindaco, a cui viene sempre e solo chiesto di far fotocopie e di preparare i caffè. Considerata da tutti una sciocca, all’interno dell’ambito comunale ha ben pochi amici, ma tra di essi ci sono il direttore Lee Jung Do, capo della sezione per lo sviluppo del turismo e dell’agricoltura e Jung Boo Mi, che la sostengono e conoscono a fondo la sua forza di volontà, il suo cuore gentile e il suo incredibile altruismo.

Il giorno in cui arriva la notizia della sostituzione del vice sindaco, tutto il municipio sembra un brulicare di eccitazione. Si, perché a quanto dicono i pettegolezzi, colui che sta per arrivare è un giovane politico rampante deciso a far carriera. I più preoccupati dalla situazione sono di sicuro il sindaco e l’assessore Min Joo Hwa, che non vogliono dover avere a che fare con un ficcanaso, in grado di mostrare tutta “l’immondizia” creata negli anni del loro mandato.

Il “ficcanaso” in questione non è altri che il nostro protagonista Jo Gook. Un uomo tutto d’un pezzo, calcolatore, abilissimo negli intrighi, furbo e dalla parlantina sciolta.

Ma una persona del genere, che sogna addirittura la “presidenza” cosa ci fa in quella piccola cittadina? Non dovrebbe restare a Seul e farsi notare nella sede centrale della politica del paese?

Incredibilmente nemmeno lui conosce la ragione di questo suo trasferimento repentino. Sa solo che “l’anziano”, un potentissimo politico da poco ritiratosi a vita privata, gli ha ordinato di andare e di smantellare il regno del sindaco per crearne uno fantoccio sotto i loro comandi.

Il suo insediamento non è certo facile e i continui incontri con quella strana donna, Shin Mi-Rae, lo disorientano parecchio.

Anche lui come tutti all’inizio pensa che Mi-Rae sia una facile pedina per i suoi giochi politici, ma mano a mano che avrà modo di conoscerla meglio dovrà cambiare definitivamente idea.

Non voglio raccontarvi altro della trama per non rovinarvi la sorpresa, ma sappiate che questo è solo il contorno di tutto quello che vi aspetta in questo meraviglioso drama.

Di solito in una recensione normale ora vi avrei parlato dei personaggi principali per poi passare a quelli che secondo me sono i punti forti e i punti deboli dell’opera analizzata, ma in questo caso non è possibile.

Io vorrei passare direttamente ai punti forti…visto che i nostri due protagonisti sono proprio due di essi!

La storia di City Hall per quanto interessante e innovativa non avrebbe potuto lasciare dentro di me un così incredibile impatto se non fosse stato per la caratterizzazione fenomenale dei due protagonisti, a cui i due attori hanno saputo rendere davvero giustizia!

Sono stati perfetti! Veramente superbi!

Lei da donna “neutrale” e anti-politica, piena di problemi e dal cuore ferito, piano piano si trasforma in una donna forte, che per il bene “comune” decide di portare su di se molti carichi pesanti. Diventa una donna che rischia tutto quello che ha di più prezioso per quello che crede giusto. Una persona dal cuore puro e cristallino che cerca di portare una piccola luce in un mondo ormai  nero come la pece come quello della politica.

Lui invece ha il percorso contrario. Un uomo disilluso, amareggiato, capace di ingannare e tradire per i suoi loschi scopi, si ritrova tra le mani una “gemma grezza” che inizialmente cerca di raffinare a modo suo, per poi rendersi conto che quella “pietra” è l’unica difesa che i cittadini di Inju potranno mai avere.

Stare a contatto con quella donna lo turba oltre ogni dire, lo disorienta e gli fa vedere il mondo e la vita sotto una luce nuova. Scopre l’amore vero, l’amicizia, la fiducia nel prossimo, l’onestà, la gentilezza, e la capacità di sognare ancora.

Si trasforma in un uomo completamente nuovo, capace di qualsiasi azione per proteggere questi nuovi sentimenti nel suo cuore e ovviamente per proteggere questa donna meravigliosa, che lui sa di aver gettato senza riguardo nella fossa dei leoni.

Il loro amore nato lentamente si rafforza oltre ogni immaginazione e la loro sofferenza è una cosa che vi farà sicuramente piangere. (O quanto meno io avevo sempre le lacrime e gli occhi rossi…). Per non parlare poi di quando finalmente si lasciano andare ai loro sentimenti e ci ritroviamo davanti a due adulti maturi che si comportano come adolescenti alla prima cotta! Sono terribilmente…ADORABILI!


Un altro dei punti forti di City Hall sono senza dubbio i dialoghi e la sceneggiatura.

I primi sono brillanti, spiritosi, vitali, pieni di humor ma allo stesso tempo a volte di una profondità inaspettata. Mentre la sceneggiatura è equilibrata, riesce a centellinare perfettamente i colpi di scena e varia con abilità tra scene drammatiche, scene comiche e scene sentimentali.

Il tutto condito con una colonna sonora davvero notevole!

Ora parliamo dei punti deboli? Ma ce ne sono?

Sinceramente avrei detto di no…anche se, se proprio vogliamo fare i puntigliosi potrei trovare giusto un paio di cosette.

La prima (ma che è comunque una cosa davvero molto personale) sta nei versetti da "scioccherella" che la nostra protagonista fa, specie all’inizio e nel suo modo di parlare (sicuramente richiesto dal copione). Non li ho mai sopportati, anche se qui mi hanno dato di sicuro molto meno fastidio di quando li faceva in My name is Kim Sam Soon! (li veramente nonostante la buona interpretazione, il suo personaggio mi è sempre rimasto antipatico proprio per questo!).

La seconda invece…non possiamo certo definirla un punto debole però…ho notato che nell’ultimo episodio oltre al classico “e vissero felici e contenti” abbiamo la risoluzione di tutte le questioni in sospeso che avviene forse con troppa facilità. Tutti risolvono tutto, tutti sono felici o comunque trovano un equilibrio, insomma…speravo quanto meno che i cattivoni della storia la pagassero un pochetto… (al vecchiaccio gli è andata troppo beneeeeeeeeeeee!)

Per concludere non mi resta che consigliarvi davvero con tutto il cuore di dare a questa storia un’opportunità, sono certa che non ve ne pentirete!



icons credit >qui< >qui<

8 commenti:

donnasara ha detto...

Allora allora allora..allora allora allora...
1- QUESTO è UN DRAMA STUPENDO CHE NESSUNO SI DEVE PERDERE!
2- Lory gran bel lavoro! Solo te avresti potuto dare il giusto merito a questo drama con una recensione!
3- E' vero non ci sono punti deboli e devo dire che io non considero la fine frettolosa, anzi ci sta bene, la giusta conclusione (anche se mi mancano e speravo in un finale aperto per poterli avere ancora con me!!!). Il vecchiaccio meritava di peggio, però nell'evoluzione di Gookie ci sta il suo comportamento alla fine!
4- La Sun Ah l'ho adorata sia in MNKSS che qua. La trovo spiritosa e molto brava, rende bene il personaggio senza essere esagerata o finta!
5- DA VEDERE ASSOLUTAMENTE!!!
Baci

giugno30 ha detto...

Finalmente una nuova bella recensione della nostra Lori, complimenti cara riesci sembre ad emozionarmi con le tue parole  Visto l'entusiasmo di voi due credo proprio che presto dovro' vederlo anche perchè ADORO la protagonista
Bel lavoro complimentï

donnasara ha detto...

Moni si devi vederlo!!! Sono sicura che lo adorerai!!!
E non solo lei è bravissima, ma adorerai lui...e anche la loro storia d'amore!! Amerai tutto il drama..si si!!!

utente anonimo ha detto...

ragazzi che bel drama.
loredana la tua recenzione è fantastica, mi era piaciuta prima di vedere CH e ora che l'ho visto e l'ho riletta mi è piaciuta ancora di più.
complimenti!!!
questo drama mi ha stregata..........
e lo consiglio a tutti,
infatti lo sto già diffondendo.
AD'A

giugno30 ha detto...

TERMINATOOOOOO e che dire?????
é veramente bellissimo e meraviglioso l'ho adorato dalla prima puntata fino all'ultima.
L'ho trovato coerente, lineare e fatto veramente bene. I dialoghi, la sceneggiatura, la storia romantica, nn hanno una pecca.
Oltre l'attrice KIm Sun Ah che come dicevo è stata straordinaria, io ho adorato anche lui Cha Seung Won 
L'attore ha un interpretazione magnifica, oltre ad essere anche un bel ragazzo (a parte i capelli che gli hanno fatto!!!! POVERO), e a una vena comica che mi ha fatto piegare in due dalle risate... anche perchè nn te l'aspetti (vedi mossette e versi animali... hihihihihi).
La loro storia poi è bellissima, matura capace di farti sospirare dal primo ballo ^__^ 

I due difetti di cui parlava Loredana per me non sono nemmeno dei difetti anzi: 
- Shi Mi Rae è unica e meravigliosa, i suo versetti, vocine o stupidate la rendono unica e nn mi infastidiscono affatto. Adoro tra l'altro lei come attrice che riesce a passare dall'ironia a scene più serie in modo molto ma molto credibile... BRAVA rimane sempre la mia attrice coreana preferita... 
- L'happy ending finale mi è tanto ma tanto piaciutoooo, troppo happy???? Ma no assolutamente!!!!!! almeno per me. A parte i due che logicamente dovevano per forza finire bene... gli altri:

SPOILER
- l'assessora e il direttore Lee giustamente dovevano tornare insieme, lei era strunza ma nn sono mai riuscita a odiarla davvero... certo potevano evitare il pargolo in arrivo però nn ci sta male nemmeno quello.
- il vecchiaccio è finito in campagna, senza potere ne altro a badare ai cani ... che altra fine gli volevi far fare Lori????
- L'altra è finita come è iniziata fredda e calcolatrice come sempre, niente di più ne di meno. Non mi sembra una gran bella fine per lei...
a me poi gli happy ending totali... quanto mi piaccionooooo ^__^ e poi almeno in questo drama ci mettono tutta una puntata per farti vedere come evolvono le cose e nn i soliti due minuti dell'ultima scena... che è una cosa che odio!!!!
FINE SPOILER

Che mega commentone ma ci sarebbe per me ancora tanto ma tanto da dire ma per ora mi fermo quiii ^__^

utente anonimo ha detto...

Questo drama è proprio bello!! Uno dei migliori che ho visto. Romantico, serioso, maturo, divertente, è un mix di emozioni che puntata dopo puntata non ti stanca mai (e non è da poco per il drama coreani che dopo la metà diventano un pò...emh pallosi!!). Nel giro di pochi mesi l’ho visto 3 volte, e non mi ha mai deluso, le scene "serie" non sono mai eccessivamente tristi, o comunque non durano più di una puntata.E poi sono dolcissimi i protagonisti, vedere LUI che pian piano si incomincia ad innamorare di LEI, come la guarda, come la segue, come la bacia.....auuuuuu!!!Solo un parola: ASSOLUTAMENTE DA VEDERE!

utente anonimo ha detto...

10 e lode per questo drama. 
Assolutamente la storia d'amore più bella che abbia mai visto.
Finalmente i protagonisti lottano contro tutti e tutto per stare assieme 
persino contro le famiglie  e i loro stessi ideali.
Carino all'inizio, bello a metà, assolutamente fantastico alla fine.
perciò vi straconsiglio caldamente di non perdervi alle prime puntate perchè non rappresentano assolutamente tutto il drama.
DRAMA FANTASTICO IL MIO PREFERITO IN ASSOLUTO.
sammy

utente anonimo ha detto...

Sammy sono d'accordo con te:

questo drama è un capolavoro

il mio drama coreano preferito

giusta dose di comicità e romanticismo

non cade mai nel banale e soprattutto
niente coreanate!!!


BELLO  BELLO BELLO!!!!!!!!!!

ROSY-AJUMMA