lunedì 28 luglio 2008

First love of a royal prince [황태자의 첫사랑 ]

botonautores SchedaPrincesfirstlove



Titolo: First love of a royal prince/Prince’s first love


Episodi: 18


Nazione: Corea


Sottotitoli: solo in inglese su Idols Unlimited


botonautores Cast


Sung Yu Ri è Kim Yu-bin


Cha Tae Hyun è Choi Gun-hee


Kim Nam Jin è Cha Seung-hyun


Lee Jennie è Shin Ye-seo


Jin Jae Young è Lee Hye-Mi


 


 



Trama


Kim Yu Bin è una graziosa ragazza coreana che vuole diventare un’animatrice nei villaggi turistici. Quando vince un viaggio premio in Giappone dove già si trova a lavorare la sua più cara amica, non ci pensa 2 volte e parte. In questo albergo tra la neve dell’hokkaido incontra Choi Gun Hee, il figlio del proprietario, un ragazzo viziato e snob che pensa di poterla sedurre in poche ore.


Una volta tornata in patria Yu Bin conoscerà anche il ragazzo per il quale da tempo ha una cotta, il serioso e distinto Cha Seung hyun, a capo di una ditta che produce cellulari.


Grazie a circostanze particolari Kim Yu Bin ne diventa la segretaria-in-prova…ma poi il fato ci mette lo zampino mandando sia Yu Bin che Gun Hee nello stesso resort di Bali…dove poi arriverà anche Seung hyun...


 




 


Video






 



Recensione





Parlare di questo drama è difficilissimo, non tanto per la trama, che è abbastanza lineare, quanto perché la descrizione dei personaggi è alquanto complicata.


Diciamo che tutto ruota attorno al classico “triangolo” : lui ama lei, che ama l’altro, il quale cambia idea parecchie volte^^;;;;;;;;


Oddio direte voi….e oddio ho detto pure io quando ho iniziato a vederlo.



Lei, Kim Yu Bin, all’inizio appare una ragazza forte, solare, ha un sogno da realizzare e lotta per avverarlo. E fin qui direte voi…sembra tutto normale…beh…effettivamente non ci si accorge del cambiamento che avviene in lei se non verso la fine. Ti ritrovi a dire…”ma questa è la stessa ragazza che abbiamo conosciuto all’inizio?”


Il suo personaggio, lo ammetto senza problemi, non è certo il mio preferito, quindi forse sarò un po’ troppo critica, ma spero non vi farete troppo influenzare. (Il drama va comunque visto, mi raccomando)


Yu Bin rimane intrappolata in questa storia a tre…è innamorata di Seung Huyn, all’inizio senza speranza, poi lui sembra ricambiare, mentre viene assiduamente corteggiata, anche in modi strani^^; da Gun Hee al quale fino quasi alla fine oppone un netto rifiuto.


E voi direte? Che c’è di strano? All’amore non si comanda!


Ebbene…una cosa che mi ha lasciato perplessa è che questo suo amore, nato semplicemente dall’ammirazione (a mio avviso) viene poi ampliato dalla felicità che lei prova “dall’idea” di loro due insieme. Lui le appare come un principe irraggiungibile, quindi quando lui le dimostra attenzione come fa lei a resistere? (Possiamo definirla…innamorata dell’amore?)


D’altra parte all’inizio Gug Hee non ci fa una bella figura…al confronto di Seung Hyun è molto immaturo, prepotente e anche un po’ arrogante. Di scherzi anche cattivelli ne fa molti e tenta di farsi notare proprio come fanno i bambini…rompendole le scatole.


Quindi nessuno si stupirà quando vedrà l’adorazione di Yu Bin per questo “santo” di Seung Hyun.


Purtroppo con l’andare del tempo il suo personaggio perde carisma, trasformandosi in una “frignetta” insopportabile e testarda che non capisce se stessa.


Metà drama è praticamente impregnato dalle sue lacrime per il bel Seung Hyun credetemi….


Il perfect man in questione a me non ha mai impressionato favorevolmente, anzi, l’ho cordialmente detestato fin da subito.


Classico manager rampante di successo è un uomo che sta per arrivare al top, serio, affidabile, sempre cortese, ma dallo sguardo freddo, senza mai l’ombra di un sorriso a rischiarare quell’espressione di ghiaccio.


Cresciuto da solo con sua madre, ha lavorato sodo per arrivare dov’è e non ha alcuna intenzione di farsi mettere i bastoni tra le ruote, vuole ottenere il successo e pretende che chi lavora per lui si massacri esattamente con fa con se stesso.


Questi non sono certo difetti, e vi do ragione, ma se li uniamo al fatto di non essere molto allegro, direi un tantino noiosetto anche, di non saper lasciarsi andare mai, di considerare tutti quelli che fanno lavori diversi dal suo quasi inferiori (questo specie all’inizio) e di non saper ne amare ne perdonare (e alla fine lo nota pure lui e se lo dice da solo…che genio!)…il quadro non diventa troppo allettante.


E ora parliamo invece di Gun Hee, che sicuramente avrete già subodorato è il mio personaggio preferito.


All’inizio è davvero un imbecille…e non ho difficoltà a dirlo.


Arrogante, snob e viziato all’inverosimile pensa che il mondo giri attorno a lui, si crede quasi meglio di una star del cinema… ma la nostra Yu Bin dopo avergli dato una bella lezione e resistendo senza problemi alle sua avance lo farà tornare se non sulla terra, quanto meno in orbita.


Dopo aver combinato un sacco di guai, il padre ormai furioso lo spedisce a Bali e pretende che lavori anche lui…come animatore!


Qui, imparerà tantissime cose, sia su di se, sia sulla vita in generale e lo renderanno decisamente più maturo (anche se la sua vena infantile non sparirà mai del tutto, ma a quel punto sarà una caratteristica del suo fascino, quindi un aspetto positivo più che negativo).


Inoltre il suo amore per Yu Bin, nato in Giappone, emergerà completamente e da quel momento inizierà a soffrire moltissimo per i trattamenti che lei gli riserva e la gelosia non gli darà tregua, dovendo avere sempre sotto gli occhi anche il suo rivale.


Gun Hee è cresciuto in modo veramente molto solitario, non è mai stato una persona felice, non ha mai ricevuto affetto in famiglia e il suo carattere ne è una dimostrazione lampante.


Agogna come un assetato nel deserto l’affetto di Yu Bin, non conosce mezze misure e senza pensarci due volte le cede tutto il suo cuore.


Lotterà a più non posso per riuscire a conquistarla, sopporterà umiliazioni e rifiuti nella speranza di poterla avere al suo fianco.


Le resterà sempre vicino, in ogni momento, cercando di evitarle ogni sofferenza. Eppure incontra sempre un muro di fronte a se.


Quando hanno sentito questo mi hanno detto: “è davvero un idiota e uno sfigato”. Io invece la penso in modo diverso….a me pare un ragazzo che ha il coraggio di lottare per quello che vuole anche se sembra impossibile. La forza dei suoi sentimenti è così irruente da rimanerne davvero colpiti.


Preferisce andare contro famiglia e amici piuttosto che separarsi dal suo amore.


E’ pronto a rinunciare a tutto per lei…


Ditemi se un ragazzo così….non è un principe?


Ovviamente i destini di questi tre non saranno legati solo da “problemi di cuore”, entreranno in scena il lavoro e la famiglia a complicare tutto, ma non vi dico altro perché poi farei spoiler a tutto spiano.


Un’altra cosa da puntualizzare su questo drama è che è ambientato in posti meravigliosi! Vedrete paesaggi da sogno…passerete dalle nevi del Giappone, alle spiagge di Bali, ai fondali cristallini di Tahiti…


Quindi…correte a vederlo


 


6 commenti:

SilviaLeggiamo ha detto...

Ma il cappellone qu fu (chi è ???)?
E' bruttarello forte, se è lui che si sente tanto VIP mi sa che ha dei grossi problemi di identificazione *__*

SilviaLeggiamo ha detto...

Ma il cappellone qu fu (chi è ???)?
E' bruttarello forte, se è lui che si sente tanto VIP mi sa che ha dei grossi problemi di identificazione *__*

loradix ha detto...

Ahahahahahah! Mi fai morire silvia!
Cmq si, lui è Gun Hee, e si...non è il massimo della bellezza! Però....prima devi vedere il drama per dirmi come lo trovi ok? ^__-

loradix ha detto...

Ahahahahahah! Mi fai morire silvia!
Cmq si, lui è Gun Hee, e si...non è il massimo della bellezza! Però....prima devi vedere il drama per dirmi come lo trovi ok? ^__-

utente anonimo ha detto...

be lore, c'è un momento in cui Seung Hyun acquista un fascino che Gun Hee nn avrà mai... (per quanto anche io adori Gun Hee...più sono idioti più sono la vita mia ahahah)... ed è precisamente.... la scena DOVE FA LA DOCCIA!! ahahahaha
Giobby

utente anonimo ha detto...

be lore, c'è un momento in cui Seung Hyun acquista un fascino che Gun Hee nn avrà mai... (per quanto anche io adori Gun Hee...più sono idioti più sono la vita mia ahahah)... ed è precisamente.... la scena DOVE FA LA DOCCIA!! ahahahaha
Giobby